segreteriafimpsicilia@gmail.com

DAL MESSAGGERO: "Al via la nuova sanità dei privati".

VIA ALLA NUOVA SANITÀ: NEGLI OSPEDALI ENTRANO I PRIVATI

 

Dal controllo dei bilanci in rosso di Calabria, Sicilia, Campania e Molise, prende il via lo studio della riforma della sanità pubblica che dovrà appoggiarsi agli imprenditori privati. Questi gestiranno le unità delle strutture pubbliche e l’assistenza diventerà di quartiere grazie ai medici di famiglia. Ne parla il Messaggero.

 

«Entro il 30 giugno – scrive il Messaggero – le quattro regioni dovranno presentare i piani di rientro per i conti sanitari. Altrimenti, scatterà il commissariamento. Nel mirino sono la Campania (1,25 miliardi di rosso nel 2008-2009), il Molise (133,6 milioni di scoperto nello stesso periodo), la Sicilia con 342,3 milioni e la Calabria con un “buco” che sfiora i due miliardi».

 

«Nel programma di governo – spiega il prossimo ministro della Salute Ferruccio Fazio, oggi sottosegretario al Welfare – c’è l’idea di attivare, grazie ai fondi strutturali, finanziamenti che siano al 50% a fondo perduto e al 50% in project financing per consentire l’ingresso del privato nelle strutture sanitarie pubbliche. Non si tratterà, tuttavia, di ospedali privati veri e propri, ma di creare unità gestite privatamente nel pubblico».

Add Comment