segreteriafimpsicilia@gmail.com

Nota Del Segretario Reionale al Presidente della Regione ed All'assessore Russo

Federazione Italiana Medici Pediatri

Segreteria Regionale Sicilia

Via Catania N° 497 – Palazzo Palano

98124   M E S S I N A

Tel. & Fax 090 695801 –   e-mail: info@messina.fimp.org

 

Prot. n° A / 09                                                               mercoledì 6 maggio 2009

 

AL SIG. PRESIDENTE DELLA REGIONE SICILIANA

ON. DOTT. RAFFAELE LOMBARDO

AL SIG. ASSESSORE REGIONALE ALLA SANITA’

DOTT. MASSIMO RUSSO

 

Oggetto: Utilizzo delle risorse vincolate, ai sensi dell’articolo 1, commi 34 e 34 bis, della Legge Finanziaria n. 662/96, per la realizzazione degli obiettivi di carattere prioritario e di rilievo nazionale per il 2009.  

 

Ill.mo Sig. On. Presidente Dott. Raffaele Lombardo,

Ill.mo Sig. Assessore Dott. Massimo Russo,

come certo siete a conoscenza, nello scorso mese di marzo, la Conferenza Stato – Regioni, Province autonome, ha perfezionato l’accordo per l’utilizzo delle risorse vincolate, ai sensi dell’articolo 1, commi 34 e 34 bis, della Legge Finanziaria n. 662/96, per la realizzazione degli obiettivi di carattere prioritario e di rilievo nazionale per il 2009. Tra questi obiettivi ce n’è uno che riguarda le cure primarie e, in particolare, i modelli di continuità assistenziale finalizzati alla riduzione degli accessi impropri ai pronto soccorso.

Tenuto conto che:

          il 25% delle risorse economiche complessivamente disponibili è riservato a progetti per le cure primarie, e che molti di questi progetti dovranno vedere coinvolti sia i medici di medicina generale, sia i pediatri di famiglia;

          detti progetti, e i relativi fondi sono disponibili per le Regioni secondo una precisa tabella inserita nello specifico accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome, stipulato ai sensi dell’articolo 4, del Dlgs 28 agosto 1997, n. 281;

          spetta alle Regioni presentare, entro il 25 maggio prossimo, dei progetti mirati secondo quanto disposto dallo specifico accordo;

          la FIMP ha realizzato, e presentato al Ministero del Welfare, il progetto di «continuità assistenziale H 12 della pediatria di famiglia», che rientra tra quelli finanziabili, al fine di definire un percorso di programmazione di tipo ambulatoriale finalizzata anche alla riduzione degli accessi impropri ai pronto soccorso.

Si ritiene di fare cosa utile allegando il richiamato progetto FIMP necessaria approvazione e relativo inserimento tra i progetti Regionali di cui agli obiettivi realizzabili nell’ambito delle cure primarie.

In attesa di riscontro si porgono cordiali saluti,

La Segreteria Regionale FIMP

Il Segretario Regionale

Dott. Adolfo F. Porto

Add Comment